Giovedì 14 Nov 2019 Home 
Pharaons - Ottima giornata per Chaleco [06-10-11 20:58 by staff GoNBike.com] 

A un passo dalla vittoria

Ottima giornata oggi per Chaleco Lopez, nella quarta tappa del Pharaons Rally. Il cileno è secondo per soli 36’’ dal vincitore Rodrigues. Sempre bene Andrea Mancini, ottavo di giornata ed in classifica generale. Edouard Boulanger è in lizza per la vittoria nel Dakar Challenge.

SAHL BARAKA – La quarta tappa del Pharaons Rally, una lunga boucle attorno all’Oasi di Farafra, ha finalmente visto Francisco Lopez nelle posizioni che contano. Partito undicesimo questa mattina per affrontare i 339 chilometri di prova speciale, Chaleco ha potuto contare sull’affidabilità del motore con cui corre dall’anno scorso, guidando con un ottimo ritmo per tutta la tappa.

Sul traguardo in fondo alla discesa della falesia di Farafra, l’asso cileno ha fatto segnare il secondo miglior tempo, ma nel corso della tappa si è anche fermato a soccorrere il danese Jes Munk, caduto dopo non aver visto un gradino. Per questo il risultato è stato sottoposto alla verifica del tempo perso da Lopez nel soccorso, e solo a sera il verdetto della giuria ha comunque confermato il suo secondo posto, a soli 23 secondi dal vincitore Rodrigues.

Andrea Mancini ha mantenuto il ritmo prudente che caratterizza la sua prima esperienza nel deserto, ritmo che comunque gli ha consentito di ottenere l’ottavo tempo alle spalle dei piloti ben più “navigati”. Il perugino occupa la stessa posizione in classifica generale.

Anche oggi Edouard Boulanger ha disputato una gara regolare, ottenendo il quattrodicesimo tempo. Dopo quattro tappe è decimo in generale.

Domani si corre la tappa più lunga del Pharaons 2011, che riporterà la carovana a Tibniya, lasciata ieri. Con un totale di 541 chilometri, la speciale sarà invece di 444 e si presenta molto impegnativa.

Francisco López (Aprilia): “Ieri sera i meccanici mi hanno montato il motore che utilizzavo prima, così ho finito la tappa senza problemi. A 30 chilometri dall'arrivo ho trovato Jes Munk a terra e l'ho aiutato a rimettersi in sella. Era un po' intontito e gli ho consigliato di aspettare qualche minuto a partire. Per il resto tutto OK, oggi ho guidato bene e per pochi secondi non ho vinto la tappa”

::Team Giofil Aprilia Racing - Comunicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
Pharaons - Coma e Rodrigues 2 a 2
Notizia successiva
Pharaons - Il giorno più lungo