Mercoledì 19 Giugno 2019 Home 
Supermoto a Battipaglia [03-05-12 20:17 by staff GoNBike.com] 

BATTIPAGLIA ATTENDE I CAMPIONI DEL SUPERMOTO INTERNAZIONALE

Torino, 3 maggio 2012 – Poco più di una settimana e sarà di nuovo grande spettacolo per gli amanti del Supermoto. Sabato 12 e domenica 13 maggio il Circuito del Sele, in provincia di Salerno, ospiterà la seconda tappa degli International Series e del Campionato Italiano Supermoto 2012. La manifestazione, organizzata da Youthstream Events in collaborazione con FMI e la gestione del circuito campano, vedrà impegnati circa 150 piloti provenienti da tutta Italia e dall’Europa, che si sfideranno nello spettacolare scenario delle due costiere, Cilentana e Amalfitana, ricco di paesaggi montani e marini.
Siamo solo alla seconda prova del Campionato ma già il livello agonistico è molto alto e quella battipagliese si presenta come una competizione davvero interessante, il Sele servirà a spostare l'equilibrio della gara sulla preparazione fisica e sulla preparazione tecnica dei piloti.
A guidare la classifica Internazionale classe S1 è il finlandese Mauno Hermunen che gareggerà per la prima volta in questo campionato con una moto TM, dopo le due belle vittorie di Latina con la Honda. Un altro leader sarà il pesarese Ivan Lazzarini (HM Honda Racing), campione in carica e capofila nella classifica tricolore della S1. I due forti rider saranno i riferimenti per tutti, ma ad inseguire vi sono altrettanti fuoriclasse intenzionati a sovvertire la classifica, come il francese campione del mondo Thomas Chareyre (TM Factory Racing), i bolognesi Christian Ravaglia (Ktm Miglio) e Massimo Beltrami (Honda TDS Faor), il marchigiano (Teo Monticelli (Honda Fiamma), l’emiliano Edgardo Borella (Yamaha V2 Icomoto), il croato Petr Vorlicek (Honda SHR) per citare i più regolari della prova laziale di avvio stagione.
Nel Campionato S2 il capolista è il romano Simone Girolami (Husqvarna 747 Motorsport) che ha già inserito nel carniere due belle vittorie che gli consentono di guidare la classifica davanti a Luca D’Addato (Honda Valdemi) e Diego Monticelli (Honda Freccia).
Il campione junior Edoardo Gente (Yamaha MC Ufo Frascati) è il leader del Campionato Italiano S3 in virtù di due vittorie di manche. Seconda posizione in classifica per Cristiano Girardi (Suzuki Pergetti) e terzo Lorenzo Promutico (Honda Cianfrocca).

In Coppa Italia il pontino Paolo Salmaso (Ktm Lazio Racing) con un primo e un secondo posto guida la classifica rispettivamente sul ternano Alessandro Catallo (Honda Libero Liberati) e sul grossetano Giulio Lorenzini (Honda Santa Rita).

Nel Trofeo monomarca HM Honda che ha già disputato due prove, per regolarità di piazzamenti è sempre in testa il forlivese Jacopo Farneti, seguito da Emanuele Maccariello e Julien Malatino.

Infine il Trofeo Ducati Hypermotard 796 CUP, con la prima sfida del neonato campionato della storica Casa di Borgo Panicale, che ha visto il romano Giovanni Gabrielli conquistare il gradino più alto del podio, davanti a Manuel Noto La Diega e terzo Denis Cagnin.

Come raggiungere il Circuito del Sele (SA):
- Uscita Battipaglia Autostrada A3
- Svoltare a destra seguendo le indicazioni per via Fosso Pioppo.
Prezzo Biglietti
Sabato € 8
Domenica € 10
Biglietto cumulativo sabato + domenica € 15
Ingresso gratuito bambini fino a 10 anni

CLASSIFICHE DI CAMPIONATO DOPO LA PRIMA PROVA
GRADUATORIA INTERNATIONAL SERIES S1: 1. Mauno Hermunen (Honda) punti 50; 2. Thomas Chareyre (TM) 44; 3. Ivan Lazzarini (Honda) 40; 4. Christian Ravaglia (Ktm) 36; 5. Petr Vorlicek 32.
GRADUATORIA CAMPIONATO ITALIANO S1: 1.Ivan Lazzarini (Honda) punti 40; 2. Christian Ravaglia (Ktm) 36; 3. Teo Monticelli (Honda) 30; 4. Massimo Beltrami (Honda) 23; 5. Edgardo Borella (Yamaha) 22.
GRADUATORIA S2: 1. Simone Girolami (Husqvarna) punti 50; 2. Luca D’Addato (Honda) 44; 3. Diego Monticelli (Honda) 40.
GRADUATORIA S3: 1. Edoardo Gente (Yamaha) punti 50; 2. Cristiano Leo Girardi (Suzuki) 44; 3. Lorenzo Promutico (Honda) 36.
GRADUATORIA COPPA ITALIA: 1. Paolo Salmaso (Ktm) punti 460; 2. Alessandro Catallo (Honda) 380; 3. Giulio Lorenzini (Honda) 360.
GRADUATORIA TROFEO HM HONDA: 1. Jacopo Farneti (Honda) punti 312; 2. Emanuele Maccariello (Honda) 310; 3. Julien Malatino (Honda) 280.
GRADUATORIA DUCATI HYPERMOTARD 796 CUP: 1. Giovanni Gabrielli (Ducati) punti 200; 2. Manuel Noto La Diega (Ducati) 164; 3. Denis Cagnin (Ducati) 160.

::YOUTHSTREAM - Comunicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
Fermo - Vincono Pourcel e Herlings
Notizia successiva
Supermoto - GP di Sicilia al via