Sabato 20 Aprile 2019 Home 
Faenza - Cairoli pronto per il mondiale [06-09-12 20:07 by staff GoNBike.com] 

Si torna in Italia e Tony Cairoli è pronto alla sfida di Faenza dove potrebbe conquistare il sesto mondiale con una prova d’anticipo. E per preparare un weekend di adrenalina ed emozioni, i tifosi potranno gustarsi in rete il trailer del documentario girato da Red Bull per Tony e lo spettacolare video girato da un amico di Cairoli, lo scorso weekend a Lierop.

A Faenza per vincere. È questo l’obiettivo di Tony Cairoli che arriva in Italia con 76 punti di vantaggio su Desalle e potrebbe chiudere in anticipo il discorso titolo con una prova di anticipo.

E festeggiare il sesto centro mondiale davanti ai propri tifosi sarebbe il massimo. Una festa nella festa. È atteso il pubblico delle grandi occasioni sul tracciato di Faenza per dare il giusto tributo ai piloti del mondiale e soprattutto al Tony nazionale che andrà alla caccia del sesto successo consecutivo e dell’alloro iridato.

Dopo la battuta a vuoto della Svezia, Cairoli è stato un martello pneumatico in grado di annichilire la concorrenza e vincere nove delle dieci manche disputate e vorrebbe proseguire nella striscia positiva.

Rientrato oggi dal Belgio, dopo essersi allenato, Tony si è fermato alla Specialized per prendere le misure per le biciclette che il marchio americano gli fornirà per allenarsi. Ed è un Cairoli tranquillo che non sente la pressione, ma è pronto alla sfida.

“Sono contento di poter correre in Italia un Gran Premio molto importante. Farò di tutto per poter trionfare e gioire con i miei tifosi.

Al momento non sento la tensione, so che sarà un weekend intenso e che ci saranno molte cose da fare oltre alla gara. Però sono tranquillo e non vedo l’ora d’iniziare. Non parto facendo calcoli, non li ho mai fatti. L’atteggiamento sarà quello di sempre: fare bene e poi tireremo le somme.”

Per vincere il mondiale in prima manche, Tony, dovrà concludere davanti a Desalle in qualunque posizione. Questo perché mancherebbero ancora tre manche da disputare e dunque 75 punti in palio.

Se il belga dovesse invece vincere la prima frazione, al pilota della KTM per fare suo il titolo nella seconda manche basterà non perdere più di 25 punti dal rivale nell’arco delle due manche e mantenere un vantaggio di 50 punti con altrettanti 50 punti ancora da assegnare. Ovvero:

Cairoli campione del mondo in prima manche: gli basterà precedere Desalle.

Cairoli campione del mondo nella seconda manche:

Se Desalle dovesse vincere entrambe le manche a Cairoli basterà conquistare almeno 25 punti, ovvero un secondo e un sedicesimo, oppure un settimo e un ottavo posto di manche.

In attesa dell’inizio delle ostilità del Gp d’Europa, per gli impazienti dfi vendere Tony in azione, segnaliamo il bellissimo video realizzato da un amico del pilota KTM lo scorso weekend a Lierop: https://vimeo.com/48843821

Inoltre su youtube: http://www.youtube.com/watch?v=2CEYB1dKbnI&feature=youtu.be

È stato inserito il trailer del documentario, in prossima uscita, girato da Red Bull nei mesi scorsi che racconta la storia di Tony attraverso le voci di chi gli sta vicino oltre a spettacolari e inedite immagini.

::Tony Cairoli - Comunicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
Faenza - Arriva il Mondiale Motocross
Notizia successiva
Faenza - Herlings e Pourcel vincono in prova