Domenica 25 Agosto 2019 Home 
Supermoto - Campioni del mondo [08-10-12 15:41 by staff GoNBike.com] 

Supermoto delle Nazioni 2012 - Maglia Azzurra campione del mondo

Grandissima vittoria per la Maglia Azzurra al Supermoto delle Nazioni 2012 di Portimao, Portogallo. Ivan Lazzarini (HM Honda), Christian Ravaglia (Ktm Team Miglio) e Massimo Beltrami (Honda TDS) vincono il titolo che mancava dal 2008.

Quella di oggi, domenica 7 ottobre, è stata una giornata bellissima per la Maglia Azzurra ed il mondo offroad della Federazione Motociclistica Italiana con il grande successo al Supermoto delle Nazioni 2012 ottenuto dal trio magico composto da Iva Lazzarini, Christian Ravaglia e Massimo Beltrami che riportano in Italia il Trofeo dedicato a Francesco Zerbi dopo 4 anni, l'ultimo successo, infatti, risaliva al 2008 in Bulgaria.

Gli azzurri sono stati autori di una competizione perfetta che ha avuto come unico neo il problema in partenza di Ravaglia in Gara 1, recuperato perfettamente dal pilota emiliano che chiude 10° e diventa lo scarto di giornata.
Sugli scudi Lazzarini che ottiene due importanti secondi posti alle spalle di Thomas Chareyre (TM), sempre di un altro pianeta il campione del mondo, ma i nostri piloti grazie alla costanza ed all'unità di intenti volta a conquistare questo importante trofeo per la 4^ volta.

Perfetto anche Massimo Beltrami che ottiene un 4° ed 5° posto importantissimi per il successo finale.
Alle spalle della Maglia Azzurra guidata dal CT Attilio Pignotti, troviamo, poi, la Francia e la sorpresa Repubblica Ceca, mentre i tanto attesi britannici (secondi nel 2011) non vanno oltre il 6° posto alla spalle di Austria e Olanda, mentre Finlandia, Francia Junior, Gran Bretagna Junior e Lussemburgo chiudono la top ten.

Il live delle gare

Gara 1 - Si apre nel segno di Thomas Cahreyre la Gara 1 del Supermoto delle Nazioni. La prima manche vedeva sfidarsi i piloti appartenenti al gruppo 1 ed al gruppo 2 che,nella fattispecie, per la Maglia Azzurra erano Ivan Lazzarini (HM Honda) e Christian Ravaglia (KTM Team Miglio). Ottima prova per la formazione azzurra che piazza al 2° posto Ivan Lazzarini autore di una bellissima lotta contro il campione del mondo francese. Ravaglia,invece, ottiene una comunque buona 10^ piazza. 3° posto per il pericolosissimo ceco Travniceck che, con il compagno di team Kejmar (5°) continuano ad essere tra i più positivi in questo week end. Male la Gran Brretagna con il 4° posto di Winstanley ed il 19° dello spento Hodgson. Italia al 3° posto alle spalle della Francia (Bidart è 6°) e Repubblica Ceca. Alle 15:30 i piloti scenderanno in pista nuovamente per la Gara 2 con la Maglia Azzurra che schiererà Ravaglia e Massimo Beltrami (Honda TDS).

Gara 2 - Ottima prova per gli azzurri anche in Gara 2 con Massimo Beltrami (Honda TDS) e Christian Ravaglia (Ktm Team Miglio) che chiudono rispettivamente al 4° ed al 6° posto dimostrandosi di gran lunga il miglior team della 2^ manche. La vittoria va al ceco Kejmar, mentre il suo compagno di team, Vorliceck è 5°. 3° posto per il transalpino Bidart con l'0altro francese Grelier che è 6°. La vittoria ed il podio, probabilmente si giocherà tra queste tre formazioni .

Gara 3 - Grandissima vittoria per la Maglia Azzurra Supermoto che, garzie al 2° posto di Lazzarini ed al 5° di Beltrami in Gara 3 riesce a distanziare gli avversari. Dopo 4 anni dall'ultimo successo, così,la compagine azzurra torna sul tetto del mondo del Supermoto a squadre. Secondo posto per la Francia a cui non basta un immenso Thomas Chareyre, mentre a completare il podio la bella sorpresa Repubblica Ceca.

Le dichiarazioni dei protagonisti

Attilio Pingotti - CT: "Sono felicissimo del successo ottenuto oggi. Sapevamo che potevamo fare un ottimo risultato e, infatti, l'abbiamo ottenuto grazie al grande lavoro di squadra. I ragazzi hanno creato un gruppo molto unito ed affiatato e la vittoria è stata più che meritata".

Ivan Lazzarini: "Questa vittoria è stata una grande soddisfazione per noi. Siamo felicissimi abbiamo lavorato bene per tutto il week end e, oggi, ho trovato un grande feeling con pista e moto ed è arrivato il grande risultato".
Christian Ravaglia - "Voglio dedicare questa grande vittoria a Diego Bosis, il grande campione del trial scomparso questo anno, lui avrebbe apprezzato, da campione qual'era, questo incredibile successo. Dopo la sfortunata competizione dell'anno scorso, finalmente, è arrivato questo meritato risultato".

Massimo Beltrami - "E' una grandissima soddisfazione aver portato a casa questa competizione, l'ennesima per la Maglia Azzurra, un risultato che mancava da Bulgaria 2008 e che ci rende felicissimi. Volevo chiudere a 40 anni la mia carriera proprio qui e credo che questo risultato sia la ciliegina sulla torta"..


::Ufficio Stampa Maglia Azzurra - Comunicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
MX delle Nazioni - L'Italia chiude al 5° posto
Notizia successiva
Motocross - Selezione piloti 2013