Giovedì 18 Ottobre 2018 Home 
ELF CIV - Risultati sabato Mugello [05-05-18 21:07 by staff GoNBike.com] 

Pirro (SBK) e Nepa (Moto3) trionfano al Mugello

Il tester Ducati a fine gara: “dedico la vittoria a Bryan Toccaceli”. Vittorie di Mercandelli (SS600), Brianti (SS300), Margarito (Premoto3 125 2T) e Morosi (250 4T).

Michele Pirro trionfa ancora in SBK. Stefano Nepa vince “alla Pirro” in Moto3. E poi ancora bagarre a non finire nelle altre categorie. Non sono mancate le emozioni nelle gare del sabato del 2° round dell’ELF CIV al Mugello Circuit, in una mattinata che era iniziata con le Presentazioni del Campionato Italiano Velocità in Salita e Trofeo Crono Climber 2018 nonché della nuova edizione dell’FMI Camp, il Campus estivo dedicato ai giovani talenti della velocità.

In pista però sono stati ancora Michele Pirro e il Team Barni a dettare legge in SBK. Dopo aver conquistato la pole con un tempo stratosferico (1’49.436), il Campione in carica ha condotto alla sua maniera, partendo subito fortissimo e andando a vincere con distacco. Siglando il best lap e dimostrando ancora tutto il suo valore. In conferenza stampa poi ha dedicato la vittoria allo sfortunato Bryan Toccaceli. Dietro di lui è stata invece lotta dura, con Matteo Ferrari e Lorenzo Zanetti (Ducati Motocorsa) che non si sono risparmiati, arrivando appaiati fin sotto la bandiera a scacchi, dove alla fine è stato Ferrari a spuntarla, ancora una volta secondo, con Zanetti 3°. Sfortuna per Alessandro Andreozzi. Il pilota Yamaha Faieta Motor by Speed Action è stato in bagarre per il podio fino all’ultimo, costretto a cedere solo per una caduta. In classifica generale Pirro conduce a punteggio pieno, davanti a Ferrari (60 p.) e Zanetti (41 p.).

Non poteva esserci esordio migliore all’ELF CIV 2018 per Stefano Nepa. Il Campione CIV Premoto3 250 2014, che aveva saltato il 1° round dell’Italiano per un infortunio rimediato al Mondiale Junior, ha trionfato oggi al Mugello in Moto3 nonostante non fosse al meglio fisicamente. Prestazione davvero da incorniciare, con Nepa che ha firmato il best lap (1’58.578) andando a vincere in solitaria, distaccando di oltre 9 secondi i suoi avversari. Dietro di lui è stata bagarre a 5 fino all’ultimo metro. Una battaglia durissima che ha premiato Riccardo Fusco (Gradara Corse TM), secondo davanti a Zannoni (TM Racing Factory 3570 MTA), che ha preceduto nell’ordine Rossi (Honda Gresini Racing Junior Team), Carraro (Minimoto Portomaggiore) e Spinelli. 7° posizione per il pilota di casa Lorenzo Bartalesi (RMU VR46 Riders Academy). In classifica generale il leader è ancora Spinelli (60 p.), in una moto 3 che si fa sempre più compatta ed entusiasmante, con Zannoni ad inseguire (49 p.) e il duo Fusco-Carraro a chiudere il podio della classifica generale (44 p.).

Una SS600 dalle mille emozioni. E con nuovi protagonisti. In una bagarre con più piloti in lotta, a trionfare alla fine è stato Roberto Mercandelli. Il pilota Scuderia Improve/Firenze Motor Honda è stato autore di una grandissima gara, restando sempre tra i primi e riuscendo a dare quello strappo finale che gli ha permesso di portarsi a casa una meritata vittoria. Dietro di lui un altro pilota che torna nelle posizioni di vertice, perché a chiudere in seconda posizione è stato Stefano Valtulini (Pleo Racing Kawasaki) di nuovo ai suoi livelli. Terzo gradino del podio per il Campione in carica. Davide Stirpe (Extreme Racing Bardahl) ha sfoderato un’altra prestazione grintosa, facendo una gran rimonta (scattava dalla 12° posizione) e andando a conquistare un podio che vale tantissimo in ottica campionato visti i risultati di Manfredi (Team Rosso e Nero Yamaha) 8° e Bussolotti (Rosso Corsa Edard Yamaha) 4°. Sfortuna per Massimo Roccoli (Gas Racing Team Yamaha) caduto mentre cercava di recuperare. Da segnalare poi la 7° posizione per Haga e la 10° di Michel Fabrizio. La classifica generale è cortissima, a dimostrazione dell’equilibrio e dello spettacolo che c’è nella SS600. In vetta c’è Davide Stirpe (52 p.) seguito da Manfredi (49 p.) e Bussolotti (46 p.).

Grandi battaglie nella Premoto3, con tanti piloti a lottare e un arrivo in volata che ha premiato Alessandro Morosi nella 250 4T. Il pilota Full Moto Squadra Corse RMU è riuscito ad avere la meglio su Mattia Rato (RMU) e Filippo Palazzi, che hanno chiuso il podio di categoria. Tutto per una 250 4T dove il leader è ancora Alberto Surra (2 Wheels Polito, 6° in gara) con 60 p. con Mastroluca 2° a 42 p. (Kuja Racing Beon, 4° in gara) e Morosi 3° a 41 p. Grande prestazione di Manuel Margarito nella 125 2T. Il pilota Honda, esordiente nella categoria, è riuscito a vincere subito, in una gara dove non si è mai risparmiato, riuscendo ad avere la meglio sul poleman Mirko Gennai con Jacopo Hosciuc a chiudere il podio. Hosciuc che è ancora in vetta nella generale con 61 p. seguito da Bianchi a 58 p. e Fina a 42 p. rispettivamente 4° e 6° in gara.

La SS300 si conferma categoria combattutissima, con un arrivo in volata che ha visto protagonisti ben 8 piloti. Ad avere la meglio alla fine è stato Thomas Brianti, con il pilota KTM che dopo l’exploit di Misano, dove vinse con distacco, ha faticato ad avere la meglio dei suoi avversari al Mugello. Seconda posizione per Kevin Sabatucci (ProGP Racing Yamaha), bravo a provarci fino all’ultimo nonostante ancora non fosse al meglio per i postumi di un infortunio. A chiudere il podio lo spagnolo Marc Luna Bayen (CM Racing Kawasaki), autore della pole e di una gara consistente. Al comando in classifica generale c’è Sabatucci (52 p.), seguito da Brianti (50 p.) e Bernardi (40 p., nono in gara).

Eventi – La mattinata si è aperta con la presentazione del Campionato Italiano Velocità in Salita 2018 insieme al Trofeo Crono Climber, con il primo round che andrà in scena per entrambe le competizioni il 13 maggio sul percorso della Leccio – Reggello (FI), manifestazione organizzata dal Moto Club True Riders. Nel corso della presentazione erano presenti anche i vari Moto Club organizzatori del Campionato. A seguire è stata la volta della Presentazione dell’FMI Camp 2018, il camp di allenamento dedicato ai giovani talenti italiani della velocità giunto alla sua seconda edizione e organizzato in collaborazione con l’Autodromo di Magione (sede del camp) e con il Moto Club Spoleto. Anche domani, poi, spazio ai test drive gratuiti per il pubblico a bordo della Toyota GT86.

TV e biglietti – Il secondo round dell’ELF CIV 2018 dal Mugello Circuit sarà trasmesso, oltre che live su facebook (pagina Campionato Italiano Velocità https://www.facebook.com/civ.tv/), anche in diretta streaming da Eleven Sports (accessibile anche dal sito civ.tv) con le repliche delle gare in onda la settimana successiva all’evento su Sky Sport MotoGP HD (canale 208, gara1 in replica martedì 8 maggio dalle 21 e gara 2 mercoledì 9 maggio sempre dalle 21). Anche Automototv (canale 148 di sky) trasmetterà in replica le gare dell’ELF CIV secondo il seguente programma, al quale si aggiungono i due approfondimenti settimanali del giovedì, AFTER CIV e AFTER RACE:

PREMOTO3 – Mercoledì 9/5 – Ore 10:00, Venerdì 11/5 – Ore 15:30, Sabato 12/5 – Ore 02:00, Sabato 12/5 – Ore 21:00
MOTO3 – Martedì 8/5 – Ore 16:30, Giovedì 10/5 – Ore 02:00, Venerdì 11/5 – Ore 00:00, Domenica 13/5 – Ore 07:30,
SUPERSPORT 300 – Martedì 8/5 – Ore 10:30, Mercoledì 9/5 – Ore 00:00, Venerdì 11/5 – Ore 02:00, Sabato 12/5 – Ore 08:30
SUPERSPORT 600 – Lunedì 7/5 – Ore 19:30, Mercoledì 9/5 – Ore 02:00, Giovedì 10/5 – Ore 10:00, Sabato 12/5 – Ore 11:30
SUPERBIKE – Martedì 8/5 – Ore 02:00, Mercoledì 9/5 – Ore 16:00, Venerdì 11/5 – Ore 13:30, Sabato 12/5 – Ore 23:30

Per chi non volesse perdere lo spettacolo dal vivo ecco info su prezzi e riduzioni biglietti:

DOMENICA, 6 MAGGIO 2018 – Circolare PRATO GRATUITO, TERRAZZA BOX Intero €. 15,00, TERRAZZA BOX Ridotto €. 10,00, DIFFERENZA TRIBUNA CENTRALE (*) €. 5,00
NOTE: Le sopracitate tariffe sono comprensive dell’ingresso di autoveicoli e/o motoveicoli. (*) In vendita solo presso le Biglietterie dell’Autodromo nei giorni 5 e 6 Maggio 2018
RIDUZIONI: Under 18, Donne, Tesserati FMI – Federazione Motociclistica Italiana
OMAGGI: Under 14 purché accompagnati da un adulto, Residenti nel Comune di Scarperia e San Piero (FI)

::CIV - Counicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
E’ morto Alan Kempster
Notizia successiva
Trofeo Italiano Amatori Vallelunga