Martedì 17 Luglio 2018 Home 
CIV - Zanetti e Nepa trionfano d Imola [24-06-18 15:19 by staff GoNBike.com] 

Zanetti (SBK) e Nepa (Moto3) trionfano ad Imola


Pirro 2° al rientro. Grandi duelli nelle altre classi, con Manfredi (SS600), Hosciuc (Premoto3 125), Veijer (Premoto3 250) e Brianti (SS300) vittoriosi.

La prima vittoria di Zanetti in SBK. Il rientro alle gare di Michele Pirro, subito a podio. E poi ancora il trionfo di Nepa in Moto3 e le battaglie nelle altre categorie. Le gare del sabato del 3° round dell’ELF CIV dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, hanno regalato spettacolo, con la presenza ancora di volti noti del Mondiale come Alex De Angelis. In SBK però è stata la giornata di Lorenzo Zanetti. Dopo aver ottenuto la pole, il pilota Ducati Motocorsa ha trionfato in una gran gara, che lo ha visto partire forte, rallentare a causa di un problema tecnico, salvo poi riprendere il passo messo in mostra in pista e andare a conquistare la sua prima vittoria in questo 2018. Dietro di lui secondo posto per un tenace Michele Pirro. Il tester Ducati, in grande difficoltà dal punto di vista fisico a causa della lesione del legamento della spalla destra, ha tenuto duro, andando a conquistare un gran risultato, e firmando addirittura il best lap nelle ultime tornate (1’49.107). A chiudere il podio, il compagno di squadra di Pirro, Matteo Ferrari, che ha messo in mostra una gran rimonta dopo un errore nelle fasi iniziali. Gran giornata per il Team Barni che ha piazzato Samuele Cavalieri al 4° posto. 5° posizione invece per Riccardo Russo, presente ad Imola in sostituzione dell’infortunato Fabrizio Perotti, e subito nelle posizioni di vertice con una moto mai provata prima. In classifica generale Pirro è sempre in testa con 120 p. seguito da Ferrari a 96 p. e Zanetti a 74 p.



In Moto3 è stata ancora una giornata trionfale per Stefano Nepa. Dopo la vittoria del Mugello, l’alfiere KTM ha regalato una gara fantastica a tutti i suoi tifosi, andando a vincere in solitaria con un passo insostenibile per i suoi avversari. Firmando anche il best lap (1’58.547) dopo essersi portato a casa la pole position. Dietro di lui battaglia serratissima per la seconda posizione tra Zannoni e Sintoni. Una bagarre terminata solo al fotofinish che ha premiato l’alfiere TM Racing Factory, 2°, davanti al pilota KTM Pro Racing Team, quest’ultimo tornato a podio, per la prima volta in questo 2018. Solo 5° posto per Nicholas Spinelli (Honda Gresini Racing Junior) preceduto da Nicola Carraro (Mahindra Minimoto Portomaggiore) con Raffaele Fusco (Gradara Corse TM) 6°. In classifica generale ora è Zannoni al comando con 85 p. seguito da spinelli a 77 e Nepa a 70.



Battaglia fino all’ultimo in SS600, con la vittoria che è andata a Kevin Manfredi. Il poleman su Yamaha del Team Rosso e Nero è riuscito a prevalere sui tanti avversari di giornata e conquistare un’importante vittoria. Dietro di lui seconda posizione per un'altra Yamaha, quella del Team Rosso Corsa per Marco Bussolotti che torna nelle posizioni che gli competono. A chiudere il podio il pluricampione italiano del Gas Racing Team: Massimo Roccoli (Yamaha), in ballo fino all’ultimo per la vittoria, sfumata a causa di un piccolo errore nelle battute finali. 4° posizione per Davide Stirpe (Extreme Racing Bardahl) che resta comunque in vetta alla classifica generale con 90 p. davanti a Manfredi 84 p. con Bussolotti a 79 p.



Bagarre e gran ritmo dal primo all’ultimo giro nella Premoto3, con l’olandese Colin Veijer (JCRT Speed Up) che, dopo la pole, ha guidato in maniera fantastica andando a vincere la gara davanti a due avversari che non si sono arresi se non sotto la bandiera a scacchi: Alessandro Morosi e Filippo Palazzi, entrambi alfieri della Full Moto Squadra Corse RMU. In classifica generale comanda Surra (2WheelsPolito - 7° in gara) con 89 p. davanti a Morosi 71 p. e Mastroluca (KujaRacing Beon – 8° in gara) 61 p. Nella 125 2T è stato Jacopo Hosciuc (Honda) a trionfare, riuscendo ad avere la meglio su Mirko Gennai (Honda) con Manuel Macrelli (Honda) per la prima volta a podio. In classifica generale Hosciuc è in vetta con 106 p. seguito da Filippo Bianchi a 74 p. con Margarito a 50 p.



Trionfo per Thomas Brianti in SS300, in una gara che ha visto il pilota KTM vincere con oltre 3 secondi di distacco sui propri avversari, merito di un ritmo insostenibile per gli altri. Dietro di lui ha chiuso lo spagnolo Marco Luna Bayen con la Kawasaki del CM Racing, che ha provato nelle battute iniziali a stare con Brianti salvo poi mollare. Bagarre fino all’ultimo metro per la terza posizione, con Kevin Sabatucci (ProGP Racing Yamaha) che ha conquistato il podio grazie ad un gran sorpasso finale su Manuel Bastianelli (Prodina Ircos Kawasaki). In classifica generale al comando c’è Brianti con 100 p. seguito da Sabatucci a 84 p. e Bastianelli a 69 p.



TV e biglietti – Le gare del 3° round dell’ELF CIV da Imola saranno trasmesse in diretta da Sky Sport MotoGP HD, e saranno visibili anche in live streaming su Eleven Sports ac-cessibile anche dal sito civ.tv. AutomotoTV trasmetterà inve-ce un corposo programma di repliche secondo il seguente palinsesto:

PRE MOTO 3 – Martedì 26/06 ore 00:30, Sabato 30/06 ore 16:30
SUPERBIKE -Martedì 26/06 ore 10:30, Sabato 30/06 ore 21:00
600 SS – Mercoledì 27/06 ore 16:00, Sabato 30/06 ore 01:30
MOTO 3 – Giovedì 28/06 ore 13:00, Domenica 01/07 ore 00:30
300 SS – Venerdì 29/06 ore 07:00, Lunedì 02/07 ore 17:30

Per chi non volesse perdersi lo spettacolo dal vivo ecco info e prezzi dei biglietti:
Domenica € 15,00 – Tesserati FMI € 10,00
I prezzi ridotti per tesserati FMI sono validi anche per donne e pubblico da 14 a 18 anni. Fino a 14 anni l’ingresso sarà gratuito

::CIV - Comunicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
Trofeo Italiano Amatori Vallelunga
Notizia successiva
ELF CIV - 3° round ad Imola