Lunedì 27 Sett 2021 Home 
ELF CIV - Risultati 5° round [30-08-21 09:04 by staff GoNBike.com] 

ELF CIV. Delbianco (SBK) e Bertelle (Moto3) in pole provvisoria al Mugello

Ottaviani (SS600), Zanni (Premoto3) e Vannucci (SS300) gli altri poleman provvisori del quinto Round ELF CIV


Il quinto Round ELF CIV dal Mugello comincia con il venerdì di qualifiche, dove Alessandro Delbianco svetta in SBK. Come nell’ultimo appuntamento di Misano, Delbianco si candida ad essere tra i più consistenti avversari di Michele Pirro, che al Mugello ha il primo match point per il quinto titolo italiano di categoria. Il pilota del DMR Racing conclude la Q1 in prima posizione grazie al crono di 1’50”266, seguito proprio dal portacolori del team Barni (1’50”510). Dopo Honda e Ducati c’è BMW in classifica grazie ad Ayrton Badovini (CherryBox24 Guandalini – RC), che chiude la prima fila del venerdì toscano con il tempo di 1'50.878. Soltanto 9° Lorenzo Zanetti (1'51.327, Broncos Racing Team), attualmente secondo in classifica generale a 64 punti da Pirro.

La Moto3 riparte da Bertelle e Bartolini. Continua il duello sul filo dei decimi e dei punti tra Matteo Bertelle ed Elia Bartolini. Se in campionato infatti il pilota del team Bardahl VR46 Rider Academy ha un vantaggio di sette lunghezze sul portacolori del Team Minimoto, nella Q1 del Mugello è Bertelle ad occupare la prima posizione (1’58”431), con due decimi di vantaggio su Bartolini. Terzo crono per il figlio d’arte Zonta Van Den Goorbergh (D34G Racing Beon), lontano però più di un secondo dal duo di testa.

Questione di centesimi in SS600. A due round dal termine della stagione resta più che incerto l’esito del campionato, con la Q1 del Mugello a rendere tutto ancora più imprevedibile. Nel primo turno di qualifiche è infatti Luca Ottaviani a conquistare la prima posizione (1’54”213). Il pilota RM Racing su Kawasaki precede di soli 29 centesimi il giovane francese Andy Verdoia (Gomma Racing Yamaha), seguito a sua volta a 2 millesimi di distanza dal leader di campionato Roberto Mercandelli (Team Rosso e Nero Yamaha), che arriva in Toscana con 16 punti di vantaggio su Massimo Roccoli (Promo Driver Organization Yamaha, 7° crono oggi in pista 1'54.732) e 20 su Davide Stirpe (Extreme Racing Service MV Agusta, 4° crono oggi in pista 1'54.376).

Scontro in famiglia in Pre Moto3. Battaglia più che mai aperta per il titolo della entry class dell’ELF CIV, con i primi tre piloti della classifica generale racchiusi in soli 23 punti. Al termine della Q1 è Leonardo Zanni (AC Racing Team) a guardare tutti dall’alto grazie al suo 2’04”481, 298 decimi meglio rispetto al compagno di squadra Guido Pini. Chiude la prima fila provvisoria Edoardo Liguori (Team Pasini Racing, con il crono di 2'04.974), mentre il leader di campionato Riccardo Trolese (M&M Technical Team) è 6° (2’05”157). Giornata da dimenticare per Alberto Ferrandez Beneite (Team Runner Bike), a due punti da Trolese in campionato, con soli due giri all’attivo e nessun tempo valido per qualificarsi.

SS300 nel segno di Vannucci. Inizio di fine settimana perfetto per il leader della SS300 ELF CIV, che al Mugello punta ad ampliare il suo vantaggio in campionato nei confronti di Bahattin Sofuoglu (Yamaha), attualmente secondo a -56 punti. In una Q1 terminata anzitempo causa bandiera rossa, il portacolori dello Junior Team AG Yamaha PATA ha fermato il cronometro sul tempo di 2’05”184, precedendo di circa sei decimi proprio il pilota turco, anch’egli su Yamaha. Terza posizione provvisoria per Devis Bergamini (2’06”018), pilota del team ProGP Racing su Yamaha.

Eventi - Il quinto Round ELF CIV vedrà l’esordio della Special Area Red Bull, pensata sia per il warm up sia come punto di incontro e relax per tutti i piloti del Campionato. Un allestimento prestigioso firmato Red Bull, che permetterà agli atleti di allenarsi e riscaldarsi prima della gara – grazie alla presenza delle attrezzature Fitness messe a disposizione dal partner Matrix – o di rilassarsi prima e dopo la competizione, accompagnati dalla musica della sua inconfondibile Event Car. Red Bull che vuole essere ancora più vicina ai giovani piloti della Premoto3 accompagnandoli in un progetto di crescita e selezione di nuovi talenti per un primo grande passo nel motomondiale all’interno della Red Bull Rookies Cup.

TV ed eventi – Il round cinque ELF CIV 2021 dal Mugello sarà visibile in diretta sulla pagina facebook Campionato Italiano Velocità e in live streaming sui siti Motosprint, Eleven Sport, civ.tv e su MS MotorTV. Con MS MotorTV che curerà i format di approfondimento AFTER CIV ed AFTER RACE. Le repliche delle gare saranno trasmesse su Sky Sport MotoGP HD la settimana successiva all’evento.

Motosprint Pole position – Anche nel 2021 le pole position ELF CIV saranno “targate” Motosprint. I poleman di ogni round ELF CIV riceveranno infatti il premio Motosprint Pole Position, con i giornalisti della rivista a premiare i piloti più veloci. Pole position che saranno quindi titolate Motosprint, con l’aggiunta di un nuovo appuntamento fisso. Subito dopo le premiazioni infatti, sulla pagina facebook del settimanale ci saranno interviste live con i poleman, condotte dagli inviati in circuito

:: ELF CIV - Comunicato stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
ELF CIV - Risultati Gara 6 a Imola
Notizia successiva
ELF CIV - Pirro Campione SBK