Venerdì 01 Dicembre 2023 Home 
Dove seguire il Giro d'Italia in TV [04-05-23 08:20 by staff GoNBike.com] 

DOVE SEGUIRE IL GIRO D'ITALIA IN TV
Oltre 200 paesi collegati nel mondo. Diretta integrale delle 21 tappe

Il segnale televisivo internazionale delle 21 tappe del Giro d’Italia verrà prodotto da EMG in diretta integrale, dalla prima all’ultima pedalata, affinché gli appassionati possano seguire “La Corsa più dura del mondo nel Paese più bello del mondo” senza perderne nemmeno un minuto. Le relative immagini verranno distribuite in tutto il pianeta, grazie alla diffusione da parte di più di 20 diversi network televisivi.

IN ITALIA
Come di consueto, RAI racconterà in chiaro al pubblico nazionale i ventuno giorni di gara, dalla mattina fino a tarda notte.

Anche in questo 2023 la Rai e Rai Sport proporranno trasmissioni di presentazione della giornata, le tappe integrali, lo storico Processo alla Tappa, fino ad arrivare, un ampio reportage alle 20.00 e, intorno alla mezzanotte, la riproposizione della giornata, dal primo all’ultimo km.

Si comincerà con “Aspettando il Giro” su Rai Sport HD che avrà un orario variabile (partirà 45 minuti dal via di ogni tappa) che comprenderà la presentazione dei corridori e le interviste del pre-gara, così come l’atmosfera, i colori e i profumi del Villaggio allestito in prossimità dei fogli firma, la cultura, la storia dei luoghi che ospitano le partenze, le tattiche, gli spunti e i possibili sviluppi della corsa.

In seguito, sempre sullo stesso canale, ci sarà “Prima Diretta” fino alle ore 14:00, che offrirà immagini della corsa live, dal primo all’ultimo km. Per la parte clou della programmazione il palinsesto della Corsa Rosa si trasferisce su Rai 2 con “Giro in Diretta” fino alle 16:15 e “Giro all’Arrivo” immediatamente a seguire, per il racconto delle fasi culminanti di ciascuna frazione fino al traguardo. Subito dopo la conclusione della telecronaca, la linea passerà direttamente allo storico “Processo alla Tappa”, con le tradizionali analisi dopo-gara, per una durata di circa 45 minuti.

Completano il quadro tecnico-sportivo su Rai Sport HD “Arriva il Giro”, trasmissione che, a partire dalle 20:00, riassumerà in 60 minuti l’intera giornata: Interviste, cronaca e commenti della giornata appena conclusa e “KM 0” alla mezzanotte.

NEL MONDO
In Italia la Corsa Rosa potrà essere seguita anche su Eurosport, Eurosport Player, GCN+ e Discovery+ per un racconto anch’esso integrale e multipiattaforma che coprirà l’intera Europa, il Medio Oriente, il sud-est asiatico e il subcontinente indiano.

Nel Vecchio Continente, la copertura dell’evento verrà garantita in chiaro da RSI in Svizzera, da S4C in Galles, da EITB nei Paesi Baschi e da VTM e RTL in Belgio.

In USA il Giro si potrà seguire su BEIN SPORT, mentre in Sud America su DIRECT TV e CLARO, in esclusiva con l’eccezione della Colombia in cui la diretta verrà assicurata anche da CARACOL, in chiaro.

I tifosi in Giappone potranno seguire la gara su J SPORTS, in Australia su SBS, in Medio Oriente e Nord Africa su STARZPLAY, mentre in Africa Subsahariana su SUPERSPORT.

In tutto il mondo la Corsa Rosa sarà trasmessa su GCN+ e DISCOVERY+.

#Giro

::RCS Sport - Comunicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
Un cast stellare per il Giro 2023
Notizia successiva
L'arcobaleno del Giro