Martedì 23 Luglio 2024 Home 
Dainese profeta in patria [25-05-23 08:32 by staff GoNBike.com] 

DAINESE PROFETA IN PATRIA

Il velocista del Team DSM, nativo di Abano Terme, si impone al fotofinish davanti alla Maglia Ciclamino Jonathan Milan e a Michael Matthews. La Maglia Rosa rimane sulle spalle di Geraint Thomas alla vigilia di tre tappe ad alta quota

Alberto Dainese torna al successo al Giro d'Italia conquistando la Pergine Valsugana-Caorle a poco più di un anno da quella che era stata la sua unica vittoria nella Corsa Rosa in quel di Reggio Emilia. Il corridore del Team DSM, nativo di Abano Terme, aveva sofferto lungo le salite degli ultimi giorni, chiudendo all'ultimo posto nella frazione di Bergamo. Oggi, in quella che rappresentava una delle ultime occasioni per gli sprinter, Dainese ha capovolto la classifica imponendosi in uno sprint serratissimo deciso al fotofinish su Jonathan Milan e Michael Matthews, che era stato il primo a lanciarsi ai -250 metri. Milan, al quarto secondo posto in questo suo debutto al Giro, mette una serie ipoteca sulla Maglia Ciclamino visto il vantaggio di 84 punti su Derek Gee a quattro tappe dalla fine.

RISULTATO DI TAPPA
1 - Alberto Dainese (Team DSM) - 197 km in 4h26’08’’, alla media di 44.410 km/h
2 - Jonathan Milan (Bahrain - Victorious) s.t.
3 - Michael Matthews (Team Jayco - AlUla) s.t.
4 - Niccolò Bonifazio (Intermarché - Circus - Wanty) s.t.
5 - Simone Consonni (Cofidis) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)
2 - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 18"
3 - Primož Roglič (Jumbo-Visma) a 29"
4 - Damiano Caruso (Bahrain - Victorious) a 2'50"
5 - Eddie Dunbar (Team Jayco - AlUla) a 3'03"

LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate da CASTELLI con tessuti riciclati prodotti da SITIP.

Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)
Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, sponsorizzata da Agenzia ICE con il brand Madeinitaly.gov.it - Jonathan Milan (Bahrain - Victorious)
Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Ben Healy (EF Education-EasyPost)
Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates)

STATISTICHE
Seconda vittoria al Giro per Alberto Dainese dopo Reggio Emilia 2022.
4 italiani nei primi 5: non si verificava da Tel Aviv 2018: 1° Elia Viviani, 2° Jakub Mareczko, 4° Niccolò Bonifazio, 5° Sacha Modolo.
Domani Geraint Thomas diventerà il 7° atleta in Rosa nel giorno del suo compleanno dopo: Giordano Cottur (1948, 1949), Roberto Visentini (1986), Evgeni Berzin (1994), Paolo Savoldelli (2006), Svein Tuft (2014) e Richard Carapaz (2019).

CONFERENZA STAMPA
Il vincitore di tappa Alberto Dainese ha dichiarato in conferenza stampa: "Non mi era mai capitato di vincere con un margine così ridotto. Sono rimasto teso finché non mi hanno detto che avevo vinto, è stata una liberazione. Forse è anche più bello vincere in questo modo. Abbiamo preso il comando a 2 km dall'arrivo. Marius Mayrhofer ha fatto un lavoro enorme. Ero al vento un po' troppo presto e il Team Jayco AlUla mi ha superato a velocità doppia, quindi il mio vero sprint è stato più per colmare il divario con loro che per vincere. Finora era stato un Giro molto difficile. Sono stato retrocesso il primo giorno in cui ho fatto lo sprint [nella quinta tappa], da lì ho lavorato per i miei compagni di squadra. Mi sono anche ammalato nel giorno di riposo, ma ieri sera ho dormito bene e oggi finalmente ero in forma."

La Maglia Rosa Geraint Thomas ha detto: "È stata una delle giornate più tranquille di questo Giro, almeno fino agli ultimi km. Il finale è stato caotico. Sono contento che i miei compagni di squadra abbiano controllato bene la situazione. L'importante era risparmiare più energie possibili per i prossimi tre giorni. Sia Primoz Roglic che Joao Almeida sono molto pericolosi. Entrambi sono forti a cronometro e ad essere sincero li temo entrambi. Venerdì sembra la frazione più dura. Grazie alla mia esperienza, ho la fiducia e la convinzione di poter vincere."

::RCS Sport - Comunicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
Pascal Ackermann torna al successo
Notizia successiva
La Val di Zoldo è Tricolore