Venerdì 12 Aprile 2024 Home 
Motodays dall'8 al 10 marzo [06-03-24 09:28 by staff GoNBike.com] 

AL VIA MOTODAYS 2024, UNA FIERA CHE È UN'ESPERIENZA
Dall'8 al 10 marzo torna a Fiera Roma dopo 4 anni di stop la menifestazione dedicata alle due ruote #ProvaEsploraVivi

AL VIA MOTODAYS 2024 - Non più solo un salone, ma soprattutto un'esperienza. Dall’8 al 10 marzo a Fiera Roma torna Motodays (padd 3-4-5-6) con la scommessa, dopo 4 anni di stop, di coinvolgere gli appassionati di moto a tutto tondo, innanzitutto facendoli andare in moto. Esperienze (di guida ma non solo), interazione, formazione e informazione, esposizione e intrattenimento: con una formula nuova, all’insegna dell’hashtag #ProvaEsploraVivi, propone a motocicliste e motociclisti del Centro-Sud un intenso programma tutto da vivere, oltre a una grande scelta di moto da provare (e comprare), per tutti i gusti e tutte le tasche (qui il programma https://www.motodays.it/ ).

BEST OF E NOVITÀ IN ESPOSIZIONE – Top di gamma, novità e anteprime nell'area espositiva di Motodays 2024, per una appassionante panoramica delle proposte più interessanti dei principali brand delle due ruote. Honda, Yamaha, Ducati, Benelli, Sym, Royal Enfield, Wottan, Keeway, VMoto VOGE, CFMOTO, Suzuki, Husqvarna, solo per citarne alcuni, portano a Fiera Roma i loro gioielli.
Qualche esempio. Nello stand Benelli saranno in esposizione, oltre ai principali modelli attualmente in gamma (TRK 502, TRK 502X, TRK 702, TRK 702X, Leoncino 125, Leoncino 500 Trail, Leoncino 800, Leoncino 800 Trail, 752S), due novità che arrivaranno in concessionaria nel prossimo futuro: BKX 300, BKX 300S. E, su una delle moto esposte, la linea accessori ufficiali per TRK 702X. Inoltre, grazie alla collaborazione con la rivista Motociclismo, i visitatori di Motodays avranno l'opportunità di provare 4 nostre moto nell'ambito dell'iniziativa Tester Days.
Presso lo stand Keeway, oltre alle proposte Keeway, si potrà fare o approfondire la conoscenza con MBP, il marchio giovane di motociclette del Gruppo, e con EZI Electric Mobility, il marchio con cui il Gruppo si immette nel settore delle nuove energie e nel mercato della mobilità elettrica e sostenibile.
Sono la nuova 900DSX e VALICO DS900X per VOGE e la nuova 450 MT le novità che si potranno ammirare, oltre ai veicoli in gamma, da Padana Sviluppo.
Honda Italia sarà in forza a Motodays con l’intera gamma, tutta la linea di abbigliamento e accessori e con Honda Live Tour, il progetto che ormai da anni caratterizza i test della nuova gamma. I visitatori avranno la possibilità di provare tutte le novità della casa di Atessa. Tra queste: Hornet500, NX500, CBR500R, CB650R e CBR650R, con nuova frizione elettronica e-clutch, la super attesa Africa Twin 24YM, Transalp, X-ADV e ADV350, oltre all’iconico SH.
REV'IT! presenterà gli ultimi modelli di tute REV'IT! TAILORTECH, complementi che fanno incontrare artigianato d'eccellenza e massima innovazione tecnologica. Verranno portate in esposizione la tuta X_101, connubio unico tra tradizione e innovazione, personalizzabile nei minimi dettagli; la X_201, scelta ideale per i veri appassionati della pista, e la X_301, frutto della filosofia Engineered Skin, progettata per migliorare velocità e controllo, con il sistema integrato Tech-Air 10 per una protezione senza rivali.
Presso lo stand Guagliumi Moto si potranno ammirare, per KTM i modelli 790 Duke, 990 Duke, 390 Adventure, 790 Adventure, 890 Adventure , 1290 Super Adventure S, 350 6 Days, RC 125. Da segnalare, in particolare, la nuovissima 1390 Superduke Evo RR e BRABUS 1300 R, edizione limitata in 145 esemplari, dei quali il concessionario laziale possiede la numero 1. Per Husqvarna i modelli in mostra saranno Norden 901, Svartpilen 125, TC 125, FE 350 PRO, 701 Supermoto. Per quanto riguarda invece la mobilità 100% elettrica Guagliumi Moto esporrà CUx Ducati, CPx Pro, TCMax, FO1 e, novità assoluta, CPx Explorer. L'appuntamento di Motodays sarà occasione anche per presentare la nuova sede romana di Guagliumi Moto, in Via Salaria 1300, dove poter scoprire tutta la gamma KTM e Husqvarna. Sarà molto ampia anche la gamma di moto da poter testare direttamente in fiera durante i 3 giorni.
Royal Enfield, il più antico marchio motociclistico tuttora in attività, presenterà a Motodays 2024 le più attese novità della gamma. Prima tra tutte la new entry Shotgun 650, appena arrivata nelle concessionarie, caratterizzata da un design orientato al futuro, capace di esprimere quel DNA iconico che da sempre caratterizza la gamma Royal Enfield. Immancabile anche la nuova attesissima Himalayan 450, la moto progettata per adattarsi ad ogni condizione che regalerà emozioni uniche. Le moto Royal Enfield aspetteranno il pubblico di Motodays anche nell’area test ride dove sarà possibile scoprire la loro incredibile maneggevolezza e facilità di guida.
Ducati sarà presente a Motodays tramite i suoi dealer di Roma, Frosinone e Viterbo. Lo stand interno ospiterà la gamma Multistrada V4, nelle versioni S, Rally e GT. In esposizione anche la novità assoluta Hypermotard 698 monocilindrica, oltre all’altra novita DesertX Rally, per finire con l’iconica Monster. Esternamente il brand offrirà in prova i Multistrada V2, V4 e V4 Rally, la Hypermotard 698 mono e 950, gli scrambler 800 full trhottle e icon, il Monster e la DesertX base e Rally.
Presso lo stand dell'Ente Libertas Centro Nazionale Sportivo sarà possibile scoprire potenzialità e servizi di MotorNext.it, piattaforma dedicata agli appassionati di motori in Italia e impegnata nell'organizzazione di attività motociclistiche, dalla formazione all’organizzazione di campionati.

PROVE MODELLI NUOVI GAMMA 2024 – A Motodays non si guarda e basta. In Fiera Roma si potranno trovare i modelli nuovi di moto e scooter, presentati da pochi mesi, già in prova all’interno di “Riding Experience”, l’area test esterna dove testare i nuovi modelli: Honda, Yamaha, KTM, Ducati, Royal Enfield, Suzuki, Kawasaki, Wottan sono tra i brand che saranno alla Riding Experience. Si potrà inoltre partecipare al “Tester Day” della rivista Motociclismo, che consentirà, previa iscrizione, di provare diverse moto dello stesso segmento in un test comparativo da oltre 3 ore.

COOLTRA ARENA, LO SPAZIO DEDICATO ALLE IDEE DI URBAN MOBILITY - Grande attenzione anche per la mobilità sostenibile. Si troverà nel pad. 3 lo spazio dedicato agli approfondimenti sulle tematiche più attuali di urban mobility e transizione ecologica, realizzato in collaborazione con la società spagnola Cooltra, tra i leader europei nelle attività di noleggio e protagonista indiscussa dello sharing scooter italiano nelle città di Roma, Milano e Torino.
Da Terravision a Dekra, da Roma Capitale alle aziende dell’industria motociclistica, saranno oltre 25 gli speaker che prenderanno parte ai talk della Cooltra Arena, durante i quali verranno condivise idee e visioni nell'ambito dell'innovazione, della sostenibilità passando per il welfare, le infrastrutture, l'educazione stradale, i servizi a imprese e cittadini e molto altro (qui il comunicato dedicato).
Con il coordinamento dei tecnici di Veio Trails, Associazione sportiva dilettantistica del mondo del ciclismo, e la firma di YOYO 2024, la city car che ormai è il veicolo urbano preferito dai romani, nei tre giorni di Motodays sarà possibile testare decine di e-bike dei migliori brand sul mercato: Specialized, Trek, Scott, Cube, Pinarello, Bianchi, Cannondale.
E, con il coordinamento di Veio Trails, una pista interna di oltre 400 metri nel pad. 3 consentirà di scegliere -tra urban, mountain bike e gravel- il prossimo acquisto per affrontare il traffico cittadino o le passeggiate outdoor.

VANNI ODDERA E LA MOTOTERAPIA – Non solo esposizione. Sabato 9 e domenica 10 marzo l’area show di Motodays 2024 sarà animata da ben 3 spettacoli al giorno, con protagonisti Vanni Oddera e i fuoriclasse del Freestyle MX, i Da Boot. Il giorno 8 invece ci sarà l’atteso appuntamento della Mototerapia: ad accompagnare Vanni, Max e tutti i rider saranno oltre 100 ragazzi disabili, che potranno provare l’ebbrezza della moto.
8 MARZO , LA FESTA DELLE MOTOCICLISTE - In occasione della giornata internazionale dei diritti delle donne, Motodays riserva un evento intero alle motocicliste, che si chiamerà “Motociclista Sostantivo Femminile”. L’iniziativa, patrocinata da Sport & Salute, prevedrà, per le motocicliste, momenti formativi, in aula e pista, a numero chiuso ed iscrizione gratuita (su form su www.motodays.it ), organizzati in collaborazione con GSSS Point Roma; la premiazione delle donne professioniste del motociclismo, figure professionali molto diverse tra di loro ma tutte caratterizzate dall’ambito, il mondo motociclistico; gli incontri ed i racconti di viaggio delle moto viaggiatrici, ospiti di Welcome bikers, l’area turismo; fino ad una parata di sole motocicliste, che partirà da Motodays e arriverà in serata al centro di Roma, in collaborazione con la Polizia locale ed il Moto Club Disorientati. Ospiti della giornata le pilote del Campionato Italiano e tante tante motocicliste! Per la giornata dell’8 marzo sarà ovviamente riservato l’ingresso gratuito a tutto il pubblico femminile, mediante registrazione sul sito motodays.it .
1000 CURVE E ETRURIA DISCOVERING - Da questa edizione Motodays integra nel proprio programma delle vere e proprie run di mototurismo: 1000 CURVE (9 marzo https://www.motodays.it/1000-curve/) e ETRURIA DISCOVERING (10 marzo https://www.stradebiancheinmoto.it/ceres/etruria-discovering/). La prima è una competizione su strada, in cui il protagonista assoluto è il motociclista, che sceglie il proprio itinerario su un Roadbook che ne propone decine, con la finalità di percorrere il maggior numero di “curve” nella giornata; il secondo è un avvincente itinerario in moto di circa 200 km che attraversa strade asfaltate secondarie e tratti sterrati, permettendo di esplorare gran parte del territorio dell'Etruria, una delle regioni culturalmente più ricche d'Italia. Il percorso toccherà diversi luoghi di interesse, inclusi il Castello di S. Severa, la Necropoli della Banditaccia, sito Unesco, il Lago di Bracciano, il Castello di Ceri, e molto altro ancora. Entrambe le iniziative partono e arrivano a Motodays.
WELCOME BIKERS, ALLA SCOPERTA DEL MOTOTURISMO - Protagonista dell'edizione 2024 anche il mototurismo. Con l'area speciale Welcome Bikers, con focus a 360 gradi su soluzioni e itinerari specifici, Motodays è l'unico evento in Italia dedicato al turismo in moto. Oltre 60 espositori consentiranno di fare un'immersione totale nel mondo del MotoTurismo, tra le destinazioni più affascinanti del mondo.
Le Ambasciate di Cuba, Brasile, Sudafrica e l'Ente Svizzero per il turismo presenteranno i loro territori, offrendo al pubblico un mondo di opportunità e scoperte. Tour operator motociclistici come La Poderosa (direttamente da Cuba), MotoTravel Greece e Turkey Motorbike illustreranno itinerari di viaggio per ogni gusto e, grazie a realtà come MotostaRent e MotorSport Rent, che offre anche il noleggio dei mezzi, l'avventura non è esclusa a chi non possiede la moto ma vuole provare l'emozione del viaggio sulle due ruote.
Con Motoradunando, 77 Roads, Libermoto, Motoexplora, Strada Road Life e Motorizzonti si possono scoprire nuove strade e nuovi eventi. Per gli amanti poi delle avventure e della compagnia, 10HP Bikers & Friends propone esperienze di condivisione con viaggi in Italia e all'estero, eventi, raduni di gruppo e corsi di guida su strada e fuoristrada. Per chi preferisce l'adrenalina, il MotoClub Strade Bianche presenterà i prodotti Transitalia Challenge e Transitalia Marathon, mentre Offroad Italia e Sterrare è Umano offriranno emozionanti esperienze offroad, tra terreni impegnativi e panorami mozzafiato. Non mancheranno l'ASD Motolampeggio, con il Trofeo Italiano Amatori, la 1000 Sassi e la mitica 20.000 pieghe.
C'è tanto da esplorare anche in Italia: con Caronte & Tourist il viaggio si trasforma in un'epica avventura su strada e mare. Da panorami e strade mozzafiato della Basilicata offerte da Apt Basilicata e Terre Lucane Adventures, si passa per le incantevoli curve della Sardegna, alla scoperta di tutte le bellezze nascoste dell'Italia. E l'uscita in moto si può programmare anche con l'app Wheelo.
Ma Welcome Bikers non è solo scoperta, è anche condivisione: sul palco un fitto programma di appuntamenti con comun denominatore il MotoTurismo. Dopo gli appuntamenti dell'8 marzo, sotto il titolo "Motociclista: Sostantivo Femminile", sabato e domenica sarà il momento di ascoltare le proposte e i racconti di territori e tour operator nazionali e internazionali.
Motoviaggiatori esperti come Rosaria Fiorentino, Marcello Carucci, Sara Marzocca, Giampiero Pagliochini e Zita on the Road (il bassotto viaggiatore) condurranno i visitatori in un viaggio virtuale attraverso le loro avventure, trasportandoli in mondi lontani e accendendo la voglia di esplorare. Sabato 9 marzo alle ore 12 presenteranno il grand tour of Switzerland, un viaggio alla scoperta del meglio della Svizzera in un unico itinerario, Emerson Gattafoni e Valeria Cagnoni, noti volti televisivi che da piu di venti anni promuovono su RAI1 , attraverso l’iconico format Dreams Road, i piu suggestivi percorsi turistici sulle due ruote.
ARRIVANO GLI E-SPORT MOTORISTICI A MOTODAYS - Grande novità dell’edizione Motodays 2024 è l’approdo degli e-sport. In collaborazione con Lega Esport arriva il gaming motoristico in manifestazione, in un’area in cui gli appassionati e i neofiti potranno giocare su postazione PC, Nintendo Switch, Playstation 5, Xbox serie X, ma anche con Oculus Quest e simulatori di guida. Tante e differenti le app gioco coinvolte, da MXGP motocross a Moto GP e molte altre. L’area sarà animata nei tre giorni di fiera con attività formative per le scuole, con tornei e sfide, organizzati anche in collaborazione con Federmoto, e momenti di contatto con i gamer più famosi e affermati.
MOTO DEI MITI, MITI DI MOTO - A Motodays 2024 trova spazio anche la storia. Modelli unici, prototipi, derivate di serie che hanno scritto la storia del motociclismo sportivo e caratterizzato la carriera di alcuni grandi campioni, come Kenny Roberts, Stoner, Carlos Checa, Max Biaggi, e molti altri. In Fiera sarà presente una mostra iconica di modelli che hanno raggiunto i massimi risultati a livello mondiale, certamente un’occasione unica per ammirare moto originali dalla storia blasonata. Dodici modelli, la gran parte dei quali titolati, con i principali brand – Ducati, Honda, … - a farla da padrone.
CLASSIC BIKES, LA TEMATICA 2024 DELLE MOTO CLASSICHE DI MOTODAYS -Tre zone distinte, in cui lasciarsi guidare attraverso l'evoluzione delle motociclette del secolo scorso: stradali, da competizione e speciali, a partire dal "Motoclub Castellammare Adriatico", che organizza una Tirreno-Adriatico per soli gioielli degli anni '20/'40, che saranno esposti a Motodays, testimoni del periodo post bellico e della rivoluzione nella mobilità privata. Circa 22 moto esposte in totale, tra le quali leggende della competizione tra marchi italiani e inglesi negli anni '60. Sarà possibile rivivere la sfida tra Triumph, BSA, Norton, MotoGuzzi, Benelli, Gilera e altri, con avvincenti competizioni e i rivoluzionari motori a due tempi giapponesi degli anni '70. Si potranno riscoprire le gesta di grandi Campioni come Mike Hailwood, Giacomo Agostini, Jarno Saarinen e Loris Capirossi, ammirando le moto che hanno scritto la storia delle corse.
FEDERMOTO PRESENTE IN FORZA A MOTODAYS 2024 - Con un’area espositiva e alcune attività nelle aree esterne, a Motodays sarà presente, con tutte le sue molteplici anime, la Federazione Motociclistica Italiana. Gli Esaminatori del Registro Storico saranno a disposizione per dare informazioni a tutti gli interessati in merito all’iscrizione delle moto ultraventennali alla FMI; inoltre, rimanendo nell’ambito delle moto d’epoca, il sabato alle 16.00 presso lo stand del Gentlemen's Motor Club Roma verrà presentato il CIV Classic, il campionato su pista riservato alle due ruote storiche.
Venerdì 8 marzo ecco l’attività didattica rivolta alle scuole nella quale Federmoto, attraverso la propria Commissione Educazione Stradale, fornirà un contenuto formativo agli studenti delle scuole superiori. Non mancherà nemmeno la Commissione Femminile che, sempre nella giornata dell’8 marzo, dalle 10.00 proporrà corsi gratuiti di avviamento alla guida per le motocicliste. Sarà presente il Membro della Commissione, Letizia Marchetti, con buona parte delle pilote iscritte al CIV femminile e con la campionessa italiana in carica, Roberta Ponziani. Verrà inoltre svelato il miglior video del contest social "No Gender. No Gap. Just Ride", lanciato a gennaio. Negli spazi di Federmoto sarà presente anche il Comitato Regionale Lazio, sempre molto attivo nella promozione delle attività motociclistiche sul territorio. Da ultimo, presso lo stand della Federazione sarà possibile richiedere informazioni sul Tesseramento e sui relativi vantaggi. Da sottolineare, infine, che gli eventi mototuristici “Etruria Discovering” e “1000 Curve”, in programma domenica 10 marzo, sono riservati ai Tesserati FMI.





PER PARTECIPARE A MOTODAYS



I biglietti d’ingresso sono acquistabili esclusivamente su sito e punti vendita Vivaticket https://www.vivaticket.com/it/ticket/motodays-2024-open-prevendita-titolo-valido-per-un-ingresso/228420

Costo biglietto intero: € 15 + diritti di prevendita
Gratuità e tutti i dettagli sul sito https://www.motodays.it/biglietteria/



ORARI MANIFESTAZIONE:
Venerdì 8 Marzo - 9:00-19:00 (orario ultimo ingresso 18:00)
Sabato 9 Marzo - 9:00-20:00 (orario ultimo ingresso 19:00)
Domenica 10 Marzo - 9:00-19:00 (orario ultimo ingresso 18:00)

INGRESSO EST MOTO, Via Alexandre Gustave Eiffel
Il parcheggio interno gratuito è riservato solo a chi arriva in moto con biglietto già acquistato (capienza fino ad esaurimento posti)

::Mortodays - Comunicato Stampa::





Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
Si avvicina Motodays