Giovedì 22 Febbraio 2024 Home 
Kegums - Cairoli vince gara due [29-06-10 08:21 by staff GoNBike.com] 

GP 9 - Kegums - Cairoli vince gara due ed è secondo sul podio.
Nella nona prova del Campionato Mondiale Motocross ennesimo podio per Antonio Cairoli sulla KTM SX 350 F. Il campione siciliano vince nettamente gara due ed è secondo sul podio dietro il belga Desalle.

Ennesima prestazione da protagonista del leader della MX1 Antonio Cairoli (Red Bull KTM Factory Racing) nella trasferta baltica del mondiale motocross, il GP di Lettonia. Sulla pista di Kegums, circa cinquanta chilometri dalla capitale Riga, caratterizzata da fondo sabbioso, il tre volte campione del mondo Cairoli in gara uno ha concluso in quarta posizione alle spalle di Desalle Bobryshev e Ramon. In gara due scattato al via con i primi al secondo passaggio dopo aver superato Desalle e il compagno di squadra Ramon si è portato al comando della gara prendendo subito un netto margine sugli inseguitori. Margine ben presto incolmabile che lo ha portato ad una netta vittoria di manche, l’ottava stagionale. Nella classifica di giornata si è classificato secondo diero Desalle (Suzuki) e davanti a Ramon (Suzuki)

Cairoli è sempre primo in classifica provvisoria di campionato MX1. Ora ha 61 punti sul suo diretto rivale, Desalle.

Cairoli: ‘In gara uno ho perso troppo tempo per passare Philippaerts e non sono riuscito a far meglio di quarto. Così volevo vincere la seconda manche ed ho aggredito subito la pista sin dai primi giri dimostrando il mio passo migliore su questo tracciato’.

Ottima prestazione di Max Nagl (KTM SX 450 F) che ancora non è al meglio della forma dopo l’infortunio alla spalla di soli venti giorni fa in Francia ed ha preso il via solo grazie ad antidolorifici. Il pilota tedesco del Red Bull KTM Factory Racing è riuscito a raccogliere due settimi posti che lo tengono in lotta per le prime posizioni della classifica mondiale.
Autore di due ottime partenze, Max su una pista particolarmente bucata ed impegnativa, ha dovuto risparmiare le forze ed ha perso qualche posizione ma ha concluso più che soddisfatto.

Nagl:
‘Il problema maggiore è che dalla Francia ad oggi non ho mai potuto allenarmi per il problema alla spalla. Così sapevo di dover soffrire nel corso della manche nonostante due ottime partenze’

Per Rui Goncalves sulla difficile pista lettone è arrivata la migliore prestazione stagionale finora. Decimo assoluto (undicesimo e nono) ha dimostrato che la sua condizione fisica sta migliorando e subito migliorano i risultati

Goncalves:
‘La situazione fisica sta decisamente andando meglio e sono soddisfatto sia del risultato sia dei tempi in gara. Adesso mi sento anche meglio psicologicamente e nelle prossime gare cercherò di spingere di più’.

Prossima gara domenica 4 Luglio ad Uddevalla, Sweden.

::De Carli Racing - Comunicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
Nono posto per Violi a Carpi
Notizia successiva
Kegums - Team JK Datch gare