Giovedì 22 Febbraio 2024 Home 
Cairoli “padrino” dell’Italiano a Gioiella [21-07-10 21:22 by staff GoNBike.com] 

La gara decisiva del tricolore per i piccoli in programma il 25 luglio

Tony Cairoli “padrino” dell’Italiano minicross a Gioiella

Lo straordinario campione della KTM sarà presente alla manifestazione

CASTIGLIONE DEL LAGO – Domenica 25 luglio, al circuito “Vinicio Rosadi” di Gioiella, saranno assegnati i titoli italiani di minicross.

La pista gestita dal Moto Club Trasimeno di Castiglione del Lago ospiterà infatti la 3.a e decisiva prova del campionato riservato ai più piccoli, organizzato dalla Off Road Pro Racing.

In attesa dunque di una grande giornata di sport, che avrà come protagonisti ragazzi di età compresa tra gli 8 anni della categoria Debuttanti ed i 14 dei Senior, una notizia giunta a Giandomenico Baldi, Presidente del “Trasimeno”, rende l’evento particolarmente elettrizzante.

Padrino della manifestazione sarà infatti Tony Cairoli, tre volte campione del mondo di motocross, attuale leader della MX1 con la rivoluzionaria KTM 350, uno dei piloti – non solo italiani – più importanti della storia di questa specialità.

Cairoli, siciliano, 25 anni, è l’idolo di migliaia di appassionati, soprattutto dei giovanissimi, e l’idea di ricevere dalle sue mani il casco tricolore fa salire verso punte inimmaginabili l’eccitazione dei protagonisti.

La presenza dello straordinario personaggio, che sulla pista di Gioiella è stato più volte protagonista, anche da minicrossista, è dovuta alla KTM Italia che, approfittando di una domenica senza GP iridati, è riuscita ad inserire nell’agenda di Tony questo impegno concomitante anche con la 4.a ed ultima prova del Trofeo monomarca KTM motocross.

Cairoli consegnerà dunque i trofei ai vincitori del challenge arancione e l’attuale situazione di classifica non esclude che un titolo possa andare anche ad un pilota locale, Ivo Lasagna di Magione, che guida la classifica della MX1 a pari punti con Milani.

Il carattere promozionale dell’intera manifestazione è sottolineato da un’ulteriore iniziativa, che si inserisce nel progetto Hobby Sport e che si svolgerà sabato 24, dalle 17.00 alle 19.00, nel grande piazzale di partenza della pista. Qui la Federmoto, in collaborazione con il Comitato Regionale Umbro, metterà a disposizione 3 moto da minicross a ragazzi di età compresa tra gli 8 anni ed i 13 anni che potranno dunque compiere i primi metri con le ruote tassellate. Ai giovani tester, che saranno seguiti dai tecnici della Federazione Motociclistica, sarà fornito anche l’abbigliamento tecnico il tutto a costo zero e senza obbligo di tesseramento.

Il programma agonistico della manifestazione sarà invece concentrato nella giornata di domenica 25 che proporrà dunque un’intensa successione di manche.

Castiglione del Lago, 21 luglio 2010




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
Italiano MX - Quarta prova a Cigoli
Notizia successiva
MX - In allestimento il Monterosato