Lunedì 30 Gennaio 2023 Home 
Il ToTA si rinnova il look con Alé Cycling [07-02-22 12:59 by staff GoNBike.com] 

Il brand italiano, già partner della UEC e di tre formazioni World Tour, vestirà i leader delle quattro classifiche del Tour of the Alps per le prossime tre stagioni

In attesa di svelare le squadre e i primi nomi di spicco che prenderanno parte alla cinque giorni di gara nell’Euregio, il Tour of the Alps, in programma dal 18 al 22 aprile prossimi, è orgoglioso di annunciare il nome del nuovo partner che disegnerà le quattro maglie di leader delle classifiche per i prossimi tre anni.



Alé Cycling, marchio italiano da oltre 30 anni al vertice del mercato nella produzione di abbigliamento personalizzato per il ciclismo, vestirà i leader del Tour of the Alps fino alla stagione 2024, legandosi alla gara a tappe organizzata dal GS Alto Garda come Premium Sponsor e Official Jerseys Supplier.



Il brand con sede a Bonferraro di Sorgà non è nuovo a legami con le grandi realtà del ciclismo mondiale: Alé Cycling è infatti partner della UEC, l’Unione Europea del Ciclismo, e di tre compagini UCI World Tour, Groupama-FDJ e Bahrain Victorius e BikeExchange-Jayco, oltre alla Federazione Ciclistica Francese e alla formazione Pro Continental Bardiani-CSF-Faizané.



Al Tour of the Alps porteranno il marchio di Alé Cycling la maglia verde del leader della Classifica Generale, la maglia azzurra della Classifica dei Gran Premi della Montagna, la maglia bianca del Miglior Giovane e la maglia rossa degli Sprint Intermedi.



Le maglie Alé per il Tour of the Alps appartengono alla linea PR-R, curata nei tessuti, cuciture e fit per soddisfarne appieno ogni esigenza. La collezione PR-R é la linea capostipite di Alé, a disposizione anche degli amatori più esigenti che scelgono di affidarsi alla qualità del marchio italiano.



“Siamo felicissimi di affiancare Alé al Tour of the Alps che da sempre rappresenta un punto cardine per i professionisti da gare a tappe. Le frazioni si preannunciano vivaci ed entusiasmanti e queste caratteristiche si associano molto bene al nostro brand. I leader delle classifiche del Tour of the Alps vestiranno le maglie della linea PR-R, la stessa a disposizione degli amatori che vogliono customizzare le proprie divise”, ha affermato Alessia Piccolo, Amministratore Delegato di APG, il gruppo titolare, fra gli altri, del marchio Alé Cycling.


“Siamo entusiasti di questa nuova partnership con un marchio che negli ultimi anni ha raccolto notevoli risultati sul mercato internazionale,” ha dichiarato il General Manager del Tour of the Alps Maurizio Evangelista. “Fin dal primo incontro con Alé abbiamo percepito il loro entusiasmo nei confronti del nostro progetto, e la determinazione a credere in un evento che fa della qualità e dell’internazionalità due dei suoi concetti chiave. Speriamo possa essere l’inizio di un lungo percorso di successo.”



Nel novembre scorso, gli organizzatori del GS Alto Garda hanno alzato il velo sul percorso che dal 18 al 22 aprile metterà alla prova tanti fra i migliori nomi del ciclismo mondiale: cinque le tappe in programma, 727 i chilometri totali per 13900 metri di dislivello complessivo.



LE TAPPE



Lunedì 18 Aprile
Tappa 1: Cles-Primiero/S. Martino di Castrozza, 160,9 Km
Dislivello: 2950 m.
Difficoltà: ***



Martedì 19 Aprile
Tappa 2: Primiero/S. Martino di Castrozza-Lana, 154,1 Km
Dislivello: 3200 m.
Difficoltà: ***



Mercoledì 20 Aprile
Tappa 3: Lana-Villabassa, 154,6 Km
Dislivello: 3050 m.
Difficoltà: ****



Giovedì 21 Aprile
Tappa 4: Villabassa-Kals am Groβglockner, 142,4 Km
Dislivello: 2400 m.
Difficoltà: ****



Venerdì 22 Aprile
Tappa 5: Lienz-Lienz, 115,9 Km
Dislivello: 2300 m.
Difficoltà: ***

::Tour of the Alps - Comunicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
Wilier Triestina Pirelli Factory Team 2022
Notizia successiva
Anche nel 2022 al TotA c’è aria di World Tour