Giovedì 20 Giugno 2024 Home 
Tirreno- Adriatico - Il ritorno di Roglic [10-03-23 08:24 by staff GoNBike.com] 

IL RITORNO DI PRIMOZ

Il circuito di Tortoreto stravolge la classifica generale. Ganna abdica, Kämna nuovo leader con 6" su Roglic e 8" su Almeida, nuova Maglia Bianca. Domani l'arrivo in salita di Sarnano-Sassotetto.

Tortoreto, 9 marzo 2023 – A quasi 200 giorni di distanza dall'ultima volta, Primoz Roglic (Jumbo-Visma) torna a riassaporare il gusto dolce della vittoria nella Greccio-Tortoreto, 4^ tappa della 58^ Tirreno-Adriatico Crédit Agricole. Il vincitore dell'edizione 2019, nonchè uno dei pretendenti principali alla Maglia Rosa del prossimo Giro d'Italia, ha avuto la meglio in uno sprint a ranghi ridotti di Julian Alaphilippe (Soudal Quick-Step) e Adam Yates (UAE Team Emirates). All'inizio dell'ultima ascesa verso il traguardo Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) perdeva le ruote del gruppo di testa, imitato successivamente dal suo compagno di squadra Magnus Sheffield. Ad approfittare della situazione era il tedesco Lennard Kämna (Bora - Hansgrohe) che chiudeva a 5" da Roglic riuscendo a conservarne 6 per vestire, per la prima volta in carriera, la Maglia Azzurra. La situazione in classifica generale, dove il podio è completato a 8" dalla nuova Maglia Bianca Joao Almeida (UAE Team Emirates), è molto aperta con 23 corridori nell'arco di un minuto. Domani l'arrivo in salita di Sarnano-Sassotetto potrebbe fornire delle prime risposte in merito.

RISULTATO DI TAPPA
1 - Primoz Roglic (Jumbo-Visma) - 218 km in 5h00'04" alle media di
2 - Julian Alaphilippe (Soudal Quick-Step) s.t.
3 - Adam Yates (UAE Team Emirates) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 - Lennard Kämna (Bora - Hansgrohe)
2 - Primoz Roglic (Jumbo-Visma) a 6"
3 - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 8"
4 - Brandon McNulty (UAE Team Emirates) a 13"
5 - Wilco Kelderman (Jumbo-Visma) a 15"

LE MAGLIE
Le maglie di leader della 58esima Tirreno-Adriatico Crédit Agricole sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da SPORTFUL

Maglia Azzurra, leader della Classifica Generale, sponsorizzata ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo - Lennard Kämna (Bora - Hansgrohe)
Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, sponsorizzata madeinitaly.gov.it - Jasper Philipsen (Alpecin-Deceuninck)
Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata Trenitalia - Davide Bais (Eolo-Kometa Cycling Team)
Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, nati dopo il 01/01/1998, sponsorizzata Crédit Agricole - João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates)

STATISTICHE
Seconda vittoria di tappa alla Tirreno-Adriatico per Primoz Roglic dopo Trevi 2018: un’attesa di 5 anni esatti (9 marzo 2018).
Prima maglia azzurra per Lennard Kamna, primo tedesco leader alla Tirreno-Adriatico dalla 2^ tappa del 2020 (Pascal Ackermann). In totale, sono 15 le maglie azzurre per la Germania.
Kamna non andava al comando di una corsa a tappe dal 2014, quando militava negli Junior (GP Ruebliland). L'anno scorso era stato al secondo posto sia al Giro d'Italia (dalla tappa 4 alla tappa 8), che al Tour de France (alla tappa 10).
CONFERENZA STAMPA
Il vincitore di tappa Primoz Roglic ha dichiarato in conferenza stampa: "E' passato tanto tempo da quando ho vinto per l'ultima volta quindi mi godo questo momento. Ho messo dei mesi difficili alle spalle. Io e la mia famiglia abbiamo fatto tanti sacrifici. Dopo un bel periodo di allenamento ho pensato di essere pronto per correre quindi sono venuto qua per riprendere il ritmo gara in vista del Giro d'Italia. Sono un po' sorpreso dalla mia vittoria. I piani sono cambiati all'ultimo momento dopo la caduta di Wout, per fortuna lui sta bene ed è pronto per i prossimi giorni. Non ho idea di come possa andare domani, ci sono tanti corridori forti".

La Maglia Azzurra Lennard Kämna ha detto: "Non mi aspettavo di prendere la maglia oggi ma sono felicissimo. E' la prima volta che accade in una corsa a tappe. Dopo la bella esperienza al Giro del 2022 sono felice di essere al top qui in Italia. La salita di domani mi si addice di più rispetto a quella di oggi ma sarà molto difficile tenere la maglia visto il livello dei pretendenti. Primoz Roglic, per esempio, è sempre una minaccia".

::RCS Sport - Comunicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
Tirreno- Adriatico - Tappa e Ciclamino per Philipsen
Notizia successiva
Tirreno- Adriatico - Roglic re dei due mari