Martedì 11 Maggio 2021 Home 
CIV - Round 7 e 8 ad Imola [26-07-13 09:43 by staff GoNBike.com] 

Sul circuito “Enzo e Dino Ferrari” di Imola è tutto pronto per il settimo e l’ottavo round del Campionato Italiano Velocità moto 2013.

SUPERBIKE: LA MARRA, AMPIO VANTAGGIO – Ventisette i punti che dividono il leader della classifica, Eddi La Marra (Ducati – Barni Racing) e il più immediato inseguitore, l’argentino Leandro Mercado (Kawasaki – Pedercini). Il laziale Eddi ha dalla sua quattro vittorie e due terzi posti nelle sei gare fin qui disputate e ha dimostrato di avere una marcia in più, soprattutto nelle ultime uscite. Mercado, dal canto suo, dopo le due vittorie dei round di apertura non è riuscito a tenere il passo del rivale ma a Imola cercherà di “invertire” la tendenza. Da seguire anche Michele Magnoni (BMW – Team GM Racing by Tutapista), sempre a podio nelle ultime quattro uscite ma anche Ivan Goi, Alessio Corradi, Luca Conforti, Gianluca Vizziello e Fabio Massei, alla ricerca di punti importanti. Tra le wild-card, da tenere d’occhio lo spagnolo Javier Fores, su Ducati.

SUPERSPORT: CRUCIANI PER IL TITOLO – Tra il capoclassifica Stefano Cruciani (Kawasaki – Puccetti Racing) e il romagnolo Marco Faccani (Honda), secondo in classifica, il distacco è di 36 punti. Segno che, come La Marra, anche il marchigiano Cruciani avrà la possibilità di chiudere i giochi per il titolo già a Imola, forte di tre vittorie e tre secondi posti. Faccani arriverà a Imola in stato di grazia dopo le due splendide vittorie centrate a Misano e cercherà di rimandare la partita nelle due sfide finali del Mugello. Due gare da riscatto vero si attendono dal campione in carica, Ilario Dionisi. L’alfiere laziale della Honda Scuderia Improve deve recuperare il mezzo passo falso di Misano (terzo posto e caduta per lui) e puntare a rosicchiare punti importanti per la classifica a Faccani e Cruciani. Attenzione a Gregorini e Giansanti, pronti a tornare sul podio dopo una stagione fin qui altalenante, e alla wild-card Riccardo Russo, che arriva dal mondiale con l’obiettivo di correre al top come al Mugello.

STOCK 600: DUELLO TUCCI-SABATINO? – Più incerta la classifica della classe dedicata ai giovani impegnati nelle derivate di serie. Il campano Gennaro Sabatino (Yamaha) comanda la classifica con 103 punti grazie soprattutto alle splendide prestazioni centrate nelle ultime gare di Vallelunga e Misano. Solo cinque punti, però, lo dividono dal 18enne lombardo Andrea Tucci (Honda), che nonostante la perdita della leadership nell’ultimo round è in ballo per la vittoria del titolo. Più lontano ma di certo non tagliato fuori dai giochi l’altro campano, Nicola J. Morrentino (Yamaha – Mottini Corse), che paga lo “zero” di gara 2 a Misano ma che ha dimostrato fin qui di poter correre tra i protagonisti assoluti. Dopo il primo podio centrato a Misano in sella alla Suzuki del Team Suriano, si aspetta una conferma anche da Luca Vitali. Tra le wild-card, i due piloti del Team Italia impegnati nell’Europeo, Nocco e Morbidelli.

MOTO3: COMANDA LOCATELLI – Il lombardo Andrea Locatelli (Mahindra Racing), si è ripreso la testa della classifica a Misano grazie a due vittorie perentorie e partirà da favorito anche nella doppia sfida di Imola. Il compito, però, non sarà facile, perché quattro sono gli avversari pronti anche sullo storico circuito imolese a dargli del filo da torcere per la vittoria e per il titolo. Stiamo parlando di Stefano Valtulini (Honda – Fiveracing Team AX52), Luca Marini e Stefano Manzi del Twelve Racing e Michael Ruben Rinaldi (Mahindra Racing).

COSI’ IN TV - Il Campionato Italiano Velocità sarà in diretta tv (Italia ed estero) e web, per le gare della domenica. Il round 8 sarà “live” integralmente su AutomotoTV (canale 139 di Sky, visibile a tutti gli abbonati), con il commento di Andrea Minerva. Anche Motors Tv proporrà in tutta Europa le quattro classi mentre Ten Sports trasmetterà, nel territorio indiano, la classe Moto3 dove sarà protagonista Mahindra Racing. L’altra opportunità per seguire il CIV corre sul web: diretta streaming, in simultanea, sul sito ufficiale Civ.tv e su Sportube.tv per il round 8. Diretta testuale del round 7 sul sito Civ e sulle pagine Facebook e Twitter.

IL PROGRAMMA DEL WEEK-END – Il programma scatterà venerdì, con le due sessioni di prove libere e, nel pomeriggio (dalle 16:30) le prime qualifiche per le classi del CIV. Sabato mattina, dalle 9:00, le seconde e decisive sessioni di ufficiali che anticiperanno le partenze del settimo round, al via dalle 14:15 con la gara Superbike seguita poi da Moto3, Stock 600 e Supersport. Domenica, ecco le sfide dell’ottavo round: alle 14:30 sarà sempre la SBK a scendere in pista per prima, seguita da Moto3, Stock 600 e Supersport, quest’ultima al via alle 17:05.

::CIV - Comunicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
Motoestate - Spettacolo a Modena
Notizia successiva
CIV - Forfait inaspettato di Andrea Bolognesi