Lunedì 27 Sett 2021 Home 
ELF CIV - Risultati Gara 5 a Imola [05-07-21 08:33 by staff GoNBike.com] 

ELF CIV. A Imola Pirro (SBK) fa 5 su 5. Surra vince in Moto3

Mercandelli trionfa in SS600. Di Liguori (Premoto3) e De Cancellis (SS300) le altre vittorie all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola

Gare incerte fino all’ultimo metro e tanta adrenalina. Sono andate in scena all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola le gare del sabato del Round 3 ELF CIV 2021. Emozioni a non finire in Moto3, con la vittoria andata al pilota Bardhal VR46 Rider Academy KTM, fresco di esordio a tempo pieno nel Mondiale Moto3, Alberto Surra. Una gara dove i piloti "mondiali" presenti nella Moto3 ELF CIV l'hanno fatta da padroni. In pista sono stati in tre a giocarsi la vittoria, Elia Bartolini, Matteo Bertelle (Team Minimoto KTM) e Alberto Surra, con Alex Millan (D34G Racing BeOn), presente in sostituzione di Van den Goorbergh, sempre vicino al terzetto di testa. Una battaglia lunga tutti i 14 giri della gara Moto3, che proprio all'ultima tornata, in variante bassa, ha visto il contatto tra Bartolini e Bertelle mentre erano in testa. Caduta per i due protagonisti e spazio a Surra, che torna alle posizioni di vertice, con Milan secondo e Lorenzo Bartalesi (SGM Tecnic BeOn) a chiudere il podio. Pasquale Alfano (Protech Racing Team PRT KTM), transitato in terza posizione sotto la bandiera a scacchi, è stato poi penalizzato di 5 sec. per sorpasso in regime di bandiera gialla. In classifica generale Bartolini è in vetta con 95 p. seguito da Alfano a 62 p. e Bertelle a 60 p.

Michele Pirro fa 5 su 5 in SBK. Il pilota Ducati Barni Racing ha portato a casa la quinta vittoria su cinque gare in questo ELF CIV 2021, tornando sul gradino più alto del podio ad Imola, dove mancava dalla SBK italiana dal 2017. Tutto dopo essere scattato dalla pole. Dietro di lui è stato vano il tentativo di Lorenzo Zanetti di conquistare la vittoria. L'alfiere Ducati Broncos Racing ha chiuso comunque a sei decimi dal Tester di Borgo Panigale. Terza posizione, distante però oltre 10 secondi dai primi, per la Honda Scuderia Improve by Tenjob di Luca Vitali. In classifica generale Pirro è primo a punteggio pieno (125 p.) davanti a Vitali (75 p.) con Zanetti terzo a 70 p.

Un uomo solo al comando in SS600: Roberto Mercandelli. Il pilota Team Rosso e Nero Yamaha ha conquistato la sua seconda vittoria in questo 2021, andando a trionfare con oltre 6 secondi di vantaggio sui suoi inseguitori. E riconquistando la vetta della classifica. Dietro di lui è stata bagarre fino all'ultimo centimetro di pista per le altre posizioni di vertice. Dopo un susseguirsi di sorpassi e controsorpassi, è stato Davide Stirpe (Extreme Racing Service MV Agusta) a chiudere al secondo posto davanti a Marco Bussolotti (Axon 7 Team Yamaha). Entrambi out due dei protagonisti del Campionato: Federico Caricasulo (Yamaha) e Massimo Roccoli (Promo Driver Organization Yamaha). In classifica di Campionato Mercandelli è di nuovo in vetta con 81 p. davanti a Bussolotti con 75 p. e Roccoli con 74 p.

Gara di gruppo in Premoto3, con i giovanissimi talenti ELF CIV, tutti al via con il marchio Red Bull Road to Rookies Cup sulle tute, a battagliare sui sali scendi di Imola. Dopo una lunga bagarre a trionfare è il pilota Pata Talento Azzurro FMI Edoardo Liguori (Team Pasini Racing 2WheelsPoliTo) davanti ad Alex Venturini (team Runner Bike) con Jose Salvans Juarez (M&M Technical Team) a chiudere il podio. E con Flavio Massimo Piccolo (D34G Racing BeOn) quarto a causa del taglio di variante all'ultimo giro. In classifica generale Ferrandez, assente perchè impegnanto nella Talent Cup, è sempre in vetta con 95 p. con Trolese secondo a 64 p. (sesto in gara) e Piccolo a 62 p. (quarto in gara).

Gran battaglia anche in SS300, decisa negli ultimi metri, quando il poleman Bahattin Sofuoglu è incappato in una caduta alla variante bassa mentre era in testa. La vittoria è andata a Hugo De Cancellis (Prodina Team Kawasaki) con Matteo Vannucci (Junior Team AG Yamaha PATA) a conquistare il secondo gradino del podio. Entrambi i piloti bravi a restare in piena lotta per la vittoria durante tutta la gara. Terzo posto per Omar Bonoli (Team Runner Bike KTM) tornato nelle posizioni di vertice. In classifica generale Vannucci è leader con 96 p. seguito da De Cancellis a 57 p. e Vocino (4° in gara) a 55 p.

TV ed eventi – Il round 3 ELF CIV 2021 da Imola sarà visibile in diretta sulla pagina facebook Campionato Italiano Velocità e in live streaming sui siti Motosprint, Eleven Sport, civ.tv e su MS MotorTV. Con MS MotorTV che curerà i format di approfondimento AFTER CIV ed AFTER RACE. Le repliche delle gare saranno trasmesse su Sky Sport MotoGP HD la settimana successiva all’evento.

ELF CIV che, nel corso del weekend, vede la novità rappresentata dalla Rider warm up area by Matrix, il primo tassello per la preparazione degli atleti e dei Pata Talenti Azzurri FMI in relazione al progetto Road to Rookies Cup. L’area, presente durante le quattro tappe ELF CIV (Imola 3-4 luglio; Misano 31 luglio-1agosto; Mugello 28-29 agosto e Vallelunga 9-10 ottobre), è parte dell’ampio progetto di collaborazione tra Matrix Fitness Italia, Red Bull Italia e FMI.

::ELF CIV - Comunicato Stampa::




Visualizza tutte le newsArchivio Cerca un termine nelle newsCerca Leggi le news più recentiPiù recenti   Versione stampabileStampa 
Notizia precedente
ELF CIV - Doppiette nel Round 2 a Misano
Notizia successiva
ELF CIV - Risultati Gara 6 a Imola